giovedì 10 maggio 2012

Le copertine/2

Io invece, per le due bimbe che devono arrivare in giugno - Sara (mia nipote) e Sofia (la nipotina della mia amica Annarella ) - ho ricamato delle copertine più tradizionali. Il tessuto è il piquet bianco a piccoli rombi, foderato con un tessuto millerighe di cotone con stampati dei minuscoli orsetti. Il tutto in tinta rosa per Sara, lilla per Sofia.
Questa è la copertina per il lettino di Sofia:


 Il motivo del coniglietto 'pasquale' è tratto da una ricerca in Google immagini: i disegni da colorare per bambini sono la mia più frequente fonte di ispirazione!


 Un primo piano del coniglietto, ricamato con il mio punto catenella (la cui realizzazione spiego qui e qui ), un po' di punto pieno per il nasino e punt'erba più fitto (tipo cordoncino) per gli occhi, l'interno delle orecchie e per la bocca.


 Infine un primo piano per l'apina, realizzata a punt'erba fitto, un po' di punto pieno per i piedini e la punta delle antenne ed un po' di punto vapore per la bocca e le sopracciglia.



Il filato che ho utilizzato è il ritorto fiorentino n° 12 dell'Anchor colore 111 (lilla scuro) e 108 (lilla chiaro).

Quest'altra è la copertina di Sara:
Non ho una foto dell'insieme che, comunque, è realizzata allo stesso modo con la differenza che il tessuto con cui è foderato è rosa (sempre con gli orsetti stampati).
Un primo piano dei 'personaggi', anche questi tratti dai disegni da colorare per bambini. I punti con cui li ho realizzati sono gli stessi del lavoro precedente, il filato è ritorto fiorentino 12 di Anchor n° 6 (rosa chiaro) e 10 (rosa scuro).

 Per la farfallina c'è un po' di punto pieno nelle antenne e nelle ali ed un po' di punto vapore per le sopracciglia, il nasino e la bocca.

 Questi ultimi primissimi piani per mostrare come ho riempito gli occhi del coniglio  ed il becco e l'occhio del pulcino: tante file vicinissime di punt'erba fitto.







martedì 8 maggio 2012

Le copertine/1.

All'inizio del mese di giugno, quasi negli stessi giorni, nasceranno Sara e Sofia. Di Sofia ho già parlato qui . Sara è la nipotina di mia sorella Elisabetta , figlia di sua figlia Manuela.
Così un po' tutte, in questo periodo, ci siamo date da fare per preparare qualche capo di corredino per le bimbe.
Mia sorella Nora ha ricamato questa deliziosa copertina da lettino a blackwork (il motivo è ripreso dal manuale 'L'arte del Blackwork' di B. Scagnetti e G. Antoniazzi):

...la copertina nel suo insieme...

... il motivo centrale...

...primo dettaglio...

...secondo dettaglio...

...terzo dettaglio.

Inoltre, sempre per la piccola Sara, ha preparato questo 'sacco-nanna':


sabato 5 maggio 2012

La sagra di S. Antioco/1

Anche quest'anno, il secondo lunedì dopo Pasqua, S. Antioco, una cittadina del sudovest della Sardegna, ha festeggiato il Santo patrono. Della festa e della sua storia ho già accennato lo scorso anno in questo post .
 Alla processione hanno partecipato numerosi gruppi di fedeli, devoti a S. Antioco (che è anche il patrono dell'isola), vestiti con i loro bellissimi costumi tradizionali e provenienti da diversi paesi della Sardegna.
La processione ha inizio con la sfilata dei cavalieri e delle amazzoni che indossano i loro costumi tradizionali.

Gli abiti femminili sono caratterizzati da un fazzoletto di tulle (solitamente riservato alle donne non sposate)...

oppure di seta ma comunque riccamente decorato con ricami per lo più a carattere floreale...


... le gonne sono di raso tessuto con motivi a fiorami (ser'a mattasa) dai colori vivaci...



...alla processione partecipano anche i bambini, come si può vedere da questo brevissimo filmato...


Successivamente sfilano i carri (is traccasa) - trainati da un giogo di buoi - addobbati con fiori, tappetti e coperte tessuti con il telaio tradizionale, o lavorate (le coperte) all'uncinetto...

video

Il resto della descrizione ad un prossimo post.
 
Statistiche gratis